Le Domande dei Bambini Articolo Sito 960x340

 

La Scuola di Psicanalisi Freudiana e l'Associazione Genitori di Gardone Riviera, con il patrocinio del Comune di Gardone Riviera, presentano il secondo ciclo de LE DOMANDE DEI BAMBINI: due nuove conferenze su come la psicanalisi aiuta a capire le domande e i problemi dei bambini.

Gli incontri si terranno presso la Sala Consiliare del Comune di Gardone Riviera in Piazza Scarpetta 1, nei giorni sabato 11 e 25 novembre 2017 alle ore 17.30.
 


Sabato 11 Novembre 2017 ore 17.30 - Luca Salvador: IL PADRE RIMOSSO

Negli ultimi decenni il ruolo e la figura paterna sono stati messi radicalmente in discussione sotto l’influsso di una mistificazione che ha portato ad accrescere le contraddizioni piuttosto che a risolverle. Attraverso la riflessione freudiana è possibile non solo comprendere i motivi di questa rimozione culturale, ma anche tentarne una via d’uscita.

 

Sabato 25 Novembre 2017 ore 17.30 - Giada Vincenzi: IL BRAVO BAMBINO

Dietro l’aggettivo “bravo” si nascondono i desideri dei genitori e le pretese delle istituzioni. Si tratta di una normalità artificiosa che spesso diventa il rimedio per trasformare ogni comportamento sgradito in una patologia psichiatrica o neurologica da curare. Tornare allo sguardo lucido che Freud rivolgeva all’infanzia significa rifiutare queste deformazioni e guardare il bambino non per quello che vorremmo che fosse, ma per quello che veramente è.

 

 

LE DOMANDE DEI BAMBINI

SABATO 11 E 25 NOVEMBRE 2017 ORE 17.30

SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI GARDONE RIVIERA

PIAZZA SCARPETTA, 1

Ingresso libero

 

 

Per informazioni:
info@scuoladipsicanalisifreudiana.it  
www.facebook.com/scuoladipsicanalisifreudiana
Giada Vincenzi 3472603441

Risposta alla Memoria sulla "psicanalisi laica" 

A fine dicembre 2016 siamo venuti del tutto casualmente a conoscenza di uno scritto intitolato Memoria sulla “psicanalisi laica” a firma dei proff. Nino Dazzi e Vittorio Lingiardi, presente sul sito web dell’Ordine degli Psicologi, redatto su carta intestata del suo Consiglio Nazionale e datato 29 gennaio 2009.
Tale documento è rimasto riservato fino al 3 dicembre 2015, data in cui è stato reso pubblico.
In esso gli autori indirizzano una serie di maldestre critiche alle tesi su cui la Scuola di Psicanalisi Freudiana (SPF) fonda la propria esistenza, la propria collocazione e il proprio operato.
Qui la nostra risposta: Risposta alla Memoria sulla "psicanalisi laica" di Dazzi e Lingiardi.

Leggi tutto

Cerca nel sito

Calendario incontri

Scuola di psicanalisi freudiana
© Scuola di Psicanalisi Freudiana

Tutti i diritti di Copyright sono riservati - P.IVA 11768050152  -  Privacy policy - Contatti
Le immagini della copertina sono tratte dal volume "Sigmund Freud, Wien IX. Berggasse 19" Thelema Edizioni.

This website uses cookies